“Adesso torno”

Sai, questa notte ti ho sognato,

come capita spesso.

Eri davanti casa, in una macchina che non era la tua, eri arrivato.

Dalla macchina mi hai detto “Adesso torno. Vado a prendere una cosa, una bustina”.

Io ti ho detto “Aspetta, non andare”.

Tu stavi facendo per girarti, per guardarmi, ma sei sparito nel nulla, ed io sono scoppiata a piangere, ad urlare.

Ecco, quello che vorrei è che quel “Adesso torno” potesse essere reale,

che tu potessi essere di nuovo qui con me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...